A Jp Morgan multa da $65 miloni per manipolazione benchmark dollaro

19 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

JP Morgan Chase pagherà una multa di 65 milioni di dollari per avere cercato di manipolare Isdafix, un benchmark del dollaro ampiamente utilizzato nel mercato degli swap. Ad annunciarlo è stata la Commodity Futures Trading Commission americana, secondo cui nell’arco di cinque anni a cominciare dal gennaio 2007 la banca ha cercato di manipolare il benchmark di riferimento “a proprio vantaggio”.