MILANO: PASSA AI BLOCCHI 17% DELLE FERROVIE NORD

10 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una quota di azioni Ferrovie del Nord, pari al 17,2% circa del capitale, è transitata questa mattina sul mercato all’ingrosso dei blocchi di Piazza Affari.

La società, controllata dalla regione Lombardia, è quotata al mercato Ristretto. Gli scambi ai blocchi sono avvenuti in 8 operazioni tutte eseguite a 1,2 euro per azione, un prezzo
inferiore agli 1,45 euro della seduta di oggi.