Milano cambia rotta e passa in negativo, Europa contrastata

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cambio di rotta a Piazza Affari dove gli investitori milanesi dopo un avvio all’insegna degli acquisti si sbarazzano dei titoli in portafoglio. Gli indici tricolore ora mostrano frazionali ribassi dopo le buone perfomance messe a segno nell’ultima settimana. L’indice Ftse all share cede lo 0,45% e l’indice Ftse Mib arretra dello 0,50%. A ridurre i guadagni dell’esordio anche le borse del Vecchio Continente che ora si mostrano contrastate. Pochi i titoli che resistono alle vendite, STM che è ancora in vetta al principale paniere con un progresso del 2,67%trascinata dalla scia dei conti positivi di Intel