Luce e gas: con le tariffe a prezzo bloccato risparmi fino a 309 euro

21 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Grazie alle tariffe a prezzo bloccato si può risparmiare fino a 309 euro per le bollette di luce e gas. La cifra è quella fornita da uno studio di Sostariffe.it che ha calcolato quanto risparmia chi sceglie di approfittare delle migliori offerte del mercato libero.

Nel dettaglio sono stati presi in esame tre profili di consumo: il single, la coppia e la famiglia. Partendo dai single, l’indagine ha rivelato che nel caso dei single, le famiglie cosiddette ‘monocomponente’, con un fabbisogno annuo di luce di 1400 kWh, le fatture, tenuto conto sia di luce che di gas, potrebbero alleggerirsi ogni anno di una cifra compresa tra 29 e 114,50 euro.

Approfittando del mercato libero, il risparmio aumenta al crescere del numero dei componenti il nucleo. Così una coppia, ad esempio potrebbe arrivare a risparmiare nel complesso, per le bollette luce e gas, da 68,60 a 212 euro. Il passaggio al mercato libero è in assoluto più vantaggioso per le famiglie con almeno tre componenti.
Secondo lo studio possono arrivare a risparmiare, sommando le fatture di luce e gas, da 126,20 a 309,70 euro.

Come scegliere l’offerta su misura per le nostre esigenze? Sottolinea Sostariffe,it che per la luce è meglio optare per le offerte a prezzo bloccato, che consentono di mantenere fermo il prezzo dell’energia per un periodo prestabilito di 12 o 24 mesi. Per il gas invece, le tipologie di offerte più convenienti sono quelle non indicizzate dall’Authority, il cui prezzo viene calcolato partendo dal costo all’ingrosso del gas a cui il fornitore del mercato libero aggiunge un fisso al metro cubo.

Come scegliere l’offerta su misura per le nostre esigenze

Per la luce meglio – sottolinea il portale – meglio optare per le offerte a prezzo bloccato, che consentono di mantenere fermo il prezzo dell’energia per un periodo prestabilito di 12 o 24 mesi. Per il gas invece, le tipologie di offerte più convenienti sono quelle non indicizzate dall’Authority, il cui prezzo viene calcolato partendo dal costo all’ingrosso del gas a cui il fornitore del mercato libero aggiunge un fisso al metro cubo.