Letta a Confindustria: ‘Basta con i disfattismi’.

4 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il fondo Kia del Kuwait, uno dei primi al mondo, investirà 500 milioni di euro nel Fondo strategico italiano (Cdp) e quindi, attraverso questo, nelle aziende italiane. Lo ha annunciato Enrico Letta da Kuwait City, ultima tappa del suo viaggio negli Emirati. L’investimento sarà utilizzato per “capitalizzare, rilanciare e aiutare le imprese italiane”, gli accordi sottoscritti nel Golfo sono la miglior risposta al disfattismo: “fuori dall’Italia credono in noi” e “questa è politica interna, economica, industriale”.

Il premier si rivolge direttamente agli industriali, dopo le polemiche di questi giorni con Squinzi: ‘Spero che Confindustria accolga quello che è successo in questi giorni’ nella missione nel Golfo e ‘dia segnali di fiducia e non solo di disfattismo’, dice.

Confindustria garantisce “massima collaborazione” ma, dice Giorgio Squinzi, “abbiamo il diritto-dovere di dire chiaramente quello che serve in questo momento per far ripartire il Paese”. Per Squinzi “i nodi dell’economia reale vanno affrontati subito: non abbiamo più tempo per aspettare”. (ANSA)

________________________________

Il tour di Enrico Letta negli Emirati incomincia a dare i suoi primi frutti.

Il fondo sovrano del Kuwait Kia investirà 500 milioni nel Fondo strategico italiano (Fsi) della Cassa Depositi e Prestiti per poter investire in aziende italiane attraverso una newco.

Lo ha annunciato lo stesso premier durante una conferenza stampa in Kuwait.

Letta è impegnato in un tour mediorentale che lo vedrà ospite in Qatar, Abu Dhabi, Dubai e Kuwait.