Letta a Bruxelles a mani vuote

29 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

BRUXELLES (WSI) – Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha gia’ cominciato la sua lunga giornata brussellese: il primo incontro e’ con il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, che lo ha accolto poco dopo le 8 per una prima colazione di lavoro.

Al termine, attorno alle 10, il capo del Governo italiano andra’ al Parlamento europeo per una riunione con gli eurodeputati italiani.

Successivamente, sara’ ricevuto dal presidente della Commissione Ue Jose’ Manuel Barroso.

All’ora di colazione l’intero collegio dei commissari Ue accogliera’ Letta e i ministri degli Esteri Emma Bonino, dell’Economia Fabrizio Sacomanni, delle Politiche comunitarie Enzo Moavero Milanesi, del Lavoro Enrico Giovannini e della Coesione Carlo Trigilia, per un pranzo di lavoro, al termine del quale e’ prevista una conferenza stampa congiunta di Barroso e Letta.

In seguito, il presidente del Consiglio sara’ al Parlamento europeo per la presentazione ufficiale dell’Expo Milano 2015.
(AGI)