Le criptovalute più scambiate? La regina è Tether

1 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

A dispetto di quello che si può pensare, il Bitcoin, che rappresenta circa il 70% di tutto il valore di mercato del mondo degli asset digitali, non è il token più scambiato. La corona dei volumi di scambi giornalieri e mensili va invece a Tether, la cui capitalizzazione di mercato è 30 volte più piccola.

Lo rivelano i dati di CoinMarketCap.com, da cui emerge che il volume di Tether ha sorpassato quello di Bitcoin per la prima volta ad aprile e lo ha costantemente superato dall’inizio di agosto a circa $ 21 miliardi al giorno. Con il volume di scambi mensili di circa il 18% superiore a quello di Bitcoin, Tether è la moneta più importante nell’ecosistema crittografico.

A differenza infatti di bitcoin e delle altre valute, Tether si distingue come “stablecoin”, come entità progettata specificamente per non fluttuare a livello di valore, agganciato alla parità uno-a-uno con il dollaro.

Nel podio valute digitali più scambiate, dopo Tether e Bitcoin spicca a distanza Etherum, a sua volta seguita da Litecoin. Nella tabella, la classifica con i valori del 27 settembre scorso.