Le borse europee consolidano il rialzo

21 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le borse europee consolidano i rialzi a metà giornata, confortate dalle positive indicazioni che giungono da oltreoceano. I Futures USA mostrano infatti discreti progressi, segnalando un esordio positivo per Wall Street, in una giornata tutta dedicata alla Corporate America. Non sono previsti infatti dati economici rilevanti questo pomeriggio. La buona trimestrale di Apple ha contribuito a tenere alto il sentiment degli operatori questa mattina, oscurando la delusione generata dai conti di Yahoo!. Sul fronte economico giungono positive indicazioni dalla Bank of Japan. Le Minutes dell’ultimo incontro di politica monetaria confermano infatti un sentire stabile di ripresa per l’economia nipponica, anche se resta sotto osservazione l’evolversi della crisi debitoria europea. Anche la Bank of England conferma una politica monetaria espansiva, salvo il parere contrario di un membro del Board, Andrew Sentance, espresso anche il mese precedente. Riflettori puntati sulle società che hanno pubblicato i risultati trimestrali, come Fiat che ha piacevolmente sorpreso il mercato, e Tom Tom, che ha annunciato un deciso aumento dei profitti. Pomeriggio sarà la volta di due colossi finanziari statunitensi, Morgan Stanley e Wells Fargo, mentre eBay annuncerài risultati stasera. Intensa l’attività di M&A a Londra. Dopo l’annuncio dell’acquisto di Thomkins la vigilia, oggi è toccato alla SSL International, che ha ricevuto un’offerta dalla connazionale Reckitt Benckiser. Fra le piazze europee la migliore è Amsterdam con un guadagno che sfiora i due punti. Performance solida anche per Bruxelels +1,65%, Parigi +1,5% e Londra +1,51. Francoforte limita il recupero nello 0,88% e Zurigo nello 0,50%, mentre Madrid mostra un modesto incremento dello 0,19%.