‘Ladri di stato’, l’idea della restituzione dilaga sul web

26 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Alfano, Bersani, Casini: rimborsate gli italiani ora! è l’appello firmato gia’ da oltre 60.000 italiani che chiedono ai vecchi partiti la restituzione dei soldi del finanziamento pubblico. La proposta e’ partita in origine da un video di Luca Ciarrocca qui su WSI.

FIRMA LA PETIZIONE SU AVAAZ

Tra le richieste presentate ad ABC:

Rinunciate immediatamente a 180 milioni di euro: l’ultima tranche del rimborso elettorale.

A fronte dei recenti scandali dovete avviare un processo concreto per tagliare il finanziamento elettorale e riformare i partiti.

Questo è il primo passo per mettere il bene pubblico al centro della politica italiana: tutti insieme possiamo rafforzare la nostra democrazia.

Ciarrocca, direttore di Wall Street Italia e fondatore del giovane ma agguerrito movimento politico Indipendenti, che si distingue dal populismo non competente di Beppe Grillo e del Movimento 5 Stelle, aveva chiesto il 9 aprile (giorno di Pasquetta) che i partiti e i politici pagassero i “danni punitivi” tramite la restituzione di cio’ che hanno rubato ai cittadini italiani negli ultimi 20 anni. I soldi raccolti potrebbero finire in un fondo speciale, per allieviare le sofferenze imposte alla gente dalle politiche di austerita’ dettate dal governo Monti con Europa e Bce.