L’euro avvia la giornata in discesa sul dollaro

16 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Apertura in lieve discesa per l’euro nei confronti del biglietto verde, dopo il rally messo a segno ieri dalla moneta unica che è arrivato fino a 1,3 USD. La corsa della moneta di Eurolandia che solo mercoledì scorso scambiava sopra gli 1,27 usd è stata anche alimentata dai dati statunitensi che ieri sono stati deludenti e tornano a far temere una deflazione. Il cambio tra la moneta unica ed il dollaro si attesta a 1,2892 dopo la chiusura a di ieri a 1,2938. Dal fronte macroeconomico, la giornata è piuttosto tranquilla. Questa mattina si attendono il fatturato e gli ordinativi del mese di maggio in Spagna. In Italia e nell’Eurozona poi sarà svelata la bilancia commerciale relativa al mese di maggio. Nel pomeriggio, d’oltreoceano srà la volta dell’inflazione a giugno e la fiducia preliminare elaborata dall’Università del Michigan di luglio.