Johnson & Johnson, conti in salita nel secondo trimestre

20 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Johnson & Johnson oggi ha annunciato i conti del secondo trimestre 2010. J&J ha visto i ricavi aumentare dello 0,6% a quota 15,3 mld di dollari. Nello stesso periodo l’utile netto si è invece attestato a 3,4 mld in salita del 5,4%. L’Eps risulta di 1,23 dollari. Escludendo alcune voci straodinerie l’EPS sarebbe stato di a 1,21 dollari,in aumento del 5,2 % rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente Per quanto riguarda la guidance la multinazionale per il 2010 con stima di Eps bel range 4,65-4,75 dollari per azione in discesa dai 4,80-4,90 dollari indicati nella precedente previsione