Italia – Vietnam: oggi a Milano il Business Forum

13 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Vice Presidente per l’Internazionalizzazione di Confindustria, Paolo Zegna ha partecipato oggi a Milano a un incontro ristretto con il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini e con il Vice Primo Ministro della Repubblica Socialista del Vietnam, Nguyen Sinh Hung, terza carica più importante nel Governo Vietnamita, in visita ufficiale in Italia con una delegazione di rappresentanti governativi e 30 grandi imprese dei settori delle costruzioni, telecomunicazioni, meccanica e agroindustria. L’incontro, avvenuto a margine del Forum Italia – Vietnam, ha ribadito la volontà di incrementare ulteriormente i rapporti industriali e commerciali tra i due Paesi e ha posto le basi per le prossime attività congiunte. Sono stati inoltre siglati 3 importanti accordi politici: l’Accordo Esenzione Visti, l’Accordo Riscadenzamento del debito e l’Accordo “Millenium of Hanoi”. Il Business Forum Italia – Vietnam organizzato da Confindustria, in collaborazione con Assolombarda, VCCI (Vietnam Chamber of Commerce), Ministero degli Affari Esteri, Ministero dello Sviluppo Economico e ICE, rientra nell’ambito delle attività di collaborazione con il Vietnam ed è la terza iniziativa organizzata in poco più di un anno dopo la Missione di Sistema del novembre 2008 e la Visita del Presidente della Repubblica dello scorso dicembre. Il Vietnam è un paese in continua crescita: nel 2009, nonostante la crisi internazionale, il PIL ha registrato un valore di +5,3% e stime prevedono +6% per il 2010 (dati FMI). Le misure adottate dal Governo vietnamita a sostegno di un’economia orientata al mercato e finalizzata all’integrazione del paese nello scenario internazionale, aprono nuovi fronti e importanti prospettive per gli investitori stranieri. Il Vietnam, infatti, oltre al progresso economico sta vivendo un’importante stagione di cambiamenti sociali che determinano rapidi mutamenti degli stili di vita e dei consumi, per gli oltre 80 milioni di abitanti, creando un clima sempre più favorevole per gli imprenditori e spazi sempre più ampi per molte produzioni italiane di eccellenza. A tal proposito, è stata prevista, all’interno del Forum, una sessione dedicata interamente alle aziende, volta ad approfondire tematiche inerenti il quadro economico, oltre alla legislazione vietnamita in materia di investimenti.