Italia, continua a correre la produzione a maggio

9 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Produzione industriale in aumento anche a maggio in Italia. La crescita della produzione industriale, che ha registrato un incremento dell’1%, si conferma robusta, segnando il secondo maggior rialzo dell’anno dopo il boom registrato a gennaio, quando la produzione era balzata dell’1,9%. E’ stata invece rivista leggermente al ribasso quella di aprile allo 0,9%. La variazione media dell’ultimo trimestre rispetto a quello precedente resta discreta (+1,9%), così come quella evidenziata nei primi cinque mesi dell’anno rispetto al pari periodo del 2009 (+4,9%). L’indice grezzo della produzione ha segnato un aumento del 10,5% rispetto all’anno precedente, mentre il dato destagionalizzato evidenzia una crescita del 7,3%. Quali i motori della crescita? La performance migliore è quella dei beni di consumo non durevoli, che sono saliti del 2,1% mensile e del 4,6% tendenziale. Bene anche i beni strumentali e quelli di consumo durevoli, mentre stagna la produzione di energia. Fra le attività manifatturiere resta in luce il settore tessile, dell’abbigliamento e degli accessori (+2,9% su mese).