IPO D’ESTATE 3: INIZIA UNA SETTIMANA ELETTRIZZANTE

24 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Potrebbe essere una settimana elettrizzante quella che comincerà lunedì prossimo a Piazza Affari. Molte infatti le matricole che fanno il loro debutto sui listini milanesi e numerose quelle che hanno annunciato di farlo al più presto.

Dopo il buon debutto venerdì della Ferretti -barche di lusso- che ha guadagnato quasi il 2,5%, è atteso al Nuovo Mercato il titolo tecnologico Dada.

La società Internet, che arriverà alle contrattazioni il 29 giugno, al Grey Market di Londra è quotata a 54-60 euro contro i 33,5 fissato come prezzo massimo del collocamento che si è chiuso giovedì scorso.

Per lo stesso giorno è attesa, sempre sul Nuovo Mercato, la matricola Mondo Tv -il collocamento si è chiuso venerdì.

La società leader in Italia nella produzione e distribuzione di cartoni animati porterà in Borsa il 20,9% del capitale sociale e il prezzo massimo delle azioni è stato fissato a 64 euro. Il pacchetto minimo di 25 azioni è quindi pari a 3.098.032 lire.

L’azienda ha avuto nel ’99 un fatturato di 9,8 miliardi di lire, con un passivo di 1,3 miliardi, ma nel 2000 conta di realizzare un fatturato di 26 miliardi con un risultato in utile. Global Coordinator per Mondo Tv è l’Imi.

Lunedì 26 e Martedì 27 verranno invece offerte agli investitori le azioni di Euphon con un prezzo che sarà compreso tra i 50 e i 59 euro con un lotto minimo di 50 azioni.

Per questa società che opera nel settore multimediale il capitale quotato sarà pari al 32%. E l’inizio delle negoziazioni è previsto per il 4 luglio. I global Coordinator sono la Comit e la Commerzbank.

Il 27 giugno inizierà invece l’offerta di pubblica sottoscrizione della Caltagirone Editore e terminerà il 30 con un lotto minimo di 150 azioni.

Pronta al collocamento, con l’autorizzazione della Consob del 23 giugno, anche Txt e-Solution, azienda specializzata in soluzioni informatiche per il commercio elettronico tra aziende.

Il 3 luglio verranno offerte 530.200 azioni in parte provenienti da un aumento di capitale e in parte dagli attuali soci. Il 75,1% dell’offerta -per il Nuovo Mercato è destinato ad un collocamento privato, il restante sarà oggetto di un offerta pubblica di vendita.

Via libera alla quotazione sul mercato tecnologico anche per Cdc Point: una società di Pisa specializzata nell’information technology e produttrice di computer.

Ammesse ufficialmente al Mercato Telematico della Borsa anche le azioni di Lavorwash, secondo operatore mondiale nel settore delle idropulitrici per uso non industriale.

Si tratterà di un’offerta Globale composta e di un’offerta Pubblica di Sottoscrizione, con un collocamento privato rivolto agli investitori professionali italiani ed esteri. Sponsor sarà Caboto, responsabile dell’offerta pubblica Banca Intesa.

Ultima arrivata in ordine di tempo è invece On Banca che prevede di essere quotata entro la metà di luglio secondo quanto affermato dal Presidente Carlo Garavaglia.

Domanda di ammissione per la quotazione sono state invece presentate in settimana da Areoporti di Firenze (con un prezzo fissato tra i 7,2 e 8,7 euro per azione) e Mariella Burani. Ne parleremo la prossima settimana.