Invesco acquista Source e si rafforza sul mercato ETF

27 Aprile 2017, di Redazione Wall Street Italia

Invesco ha stipulato un accordo per acquisire Source, una delle principali società indipendenti specializzata in ETF in Europa.

L’operazione – spiega il comunicato di Invesco – include circa 18 miliardi di dollari in attivo gestito oltre a circa 7 miliardi di dollari in asset under management gestiti esternamente tramite mandati (dati al 31 marzo 2017). L’acquisizione porterà nuove competenze e una vasta gamma di fondi che andranno a espandere l’universo delle soluzioni di investimento offerte ai nostri clienti. L’obiettivo è migliorare la capacità dell’azienda di soddisfare le esigenze dei clienti nel raggiungimento dei loro obiettivi d’investimento.

“Siamo entusiasti di questa opportunità che contribuirà a consolidare l’esperienza di oltre 40 anni di Invesco nel campo degli investimenti tradizionali e la nostra crescente gamma d’offerta di ETF con Invesco PowerShares. L’acquisizione migliorerà significativamente la nostra capacità di fornire soluzioni d’investimento di valore ai clienti istituzionali e retail in Europa e nel mondo” ha dichiarato Martin L. Flanagan, presidente e amministratore delegato di Invesco. “Grazie all’integrazione di Source, avremo l’opportunità di soddisfare le crescenti richieste di clienti che sono costantemente alla ricerca di società in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni di investimento che rispecchino le loro esigenze”.