In Corea del Sud il primo grattacielo invisibile

19 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Si chiamerà Infinity Tower è sarà la prima torre al mondo la cui principale peculiarità sarà quella di essere invisibile.

Un progetto veramente ambizioso e unico al mondo, realizzato da uno studio di architettura con sede a Seoul, Taipei e Pasadena.
Verrà costruito a Seoul in Corea del Sud e sarà alto 450 metri, interamente in vetro.

Per divenire invisibile verranno posizionati 500 file di schermi LED e delle telecamere ottiche, proprio con l’obiettivo di creare questa incredibile illusione ottica.

Diventerà anche la seconda piattaforma di osservazione più alta al mondo e molti saranno gli intrattenimenti al suo interno. Ad esempio, dentro gli ascensori sarà presente uno scenario di viste dal mondo con tutti i grattacieli più alti e intorno alla gigantesca struttura verranno aperti un parco culturale, un parco acquatico, un museo ed una struttura con attrezzature per il fitness.

Verrà costruito in prossimità dell’aeroporto della capitale sudcoreana e dovrebbe essere pronto per il 2014, quando diventerà il sesto edificio più alto della Terra. Il primato spetta ancora al Burj Khalifa di 828 metri e costruito nel 2010 a Dubai.