Immobiliare in allerta dopo profit warning di un’azienda di parquet

10 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Lumber Liquidators, una società di vendite al dettaglio specializzata nei parquet, ha annunciato un profit warning che potrebbe innervosire gli investitori nel mercato immobiliare.

“Il traffico di consumatori nei nostri negozi – ha annunciato l’AD Robert Lynch – è stato molto più basso del previsto, in particolare nelle aree geografiche che sono state interessate dalle condizioni meteo difficili del primo trimestre”.

“Il miglioramento della domanda visto a metà marzo, poi, non è stato confermato in maggio e i livelli si sono indeboliti ulteriormente in giugno”.

I cali sono da attribuire ad alcune condizioni macro non ideali nelle attività di ricostruzione delle proprietà residenziali, come per esempio l’andamento fiacco delle vendite di case esistenti, che sono state più basse del 2013.

“Riteniamo che il ciclo di acquisti dei nostri consumatori tipo riprenderà in autunno di quest’anno e in alcuni casi verrà addirittura rimandato alla primavera del 2015”.