Immobiliare: i mercati dove i prezzi stanno correndo. Anche in Europa

25 Giugno 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Mentre negli Stati Uniti i prezzi delle case hanno imboccato la strada del declino, lo stesso non si può dire per alcuni paesi dell’Europa dove, al contrario, i prezzi stanno segnando forti incrementi annuali. Lo dimostra l’andamento del mercato nei primi tre mesi dell’anno, secondo i dati di Global Property Guide.

In base alla classifica, il mercato più caldo sul fronte dei prezzi immobiliari è l’Irlanda, dove si è registrato un incremento di oltre il 17% su base annuale. Non solo. Nella classifica dei nove paesi dove le case hanno registrato l’aumento maggiore dei prezzi, alcuni sono europei.

Ecco la classifica dei primi nove con il relativo incremento annuo dei primi tre mesi:

1) Irlanda (+17,57%)

2) Hong Kong (+14,37%)

3) Estonia (9,59%)

4) Svezia (+8,79%)

5) Israele (+8,26%)

6) Porto Rico (+7,99%)

7) La Turchia (+ 7,86%)

8) La Nuova Zelanda (+7,85%)

9) Islanda (+7,71%)

Fonte: Fonte: Business Insider

(mt)