IL REQUIEM DEGLI ATEI: SONDAGGIO UAAR

28 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 28 mar – Il sito della Uaar (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) ha lanciato un sondaggio tra i suoi lettori sul tema dei funerali. La domanda è la seguente: “Secondo le poche statistiche disponibili, pare che il funerale cattolico continui largamente a essere la più diffusa tipologia di commiato. Quale è la tua intenzione in merito?”. Fino a questo momento hanno partecipato al sondaggio 1.055 persone. La risposta più gettonata (42%) è: “Ho già dato o darò specifiche istruzioni per il funerale laico”. Al secondo posto, con il 28%, ci sono coloro che dicono di “non desiderare alcun funerale”. L’11% pensa che lascerà la scelta ai familiari, il 7% vorrebbe “il rito previsto dalla mia religione” mentre un 5% risponde al quesito facendo gli scongiuri: “Non ci voglio nemmeno pensare”.