Il future Italiano

29 Giugno 2017, di Simone Rubessi

Il future Italiano

Nonostante il future Italiano sta seguendo ancora, per il momento,  la previsione continua  a far venire le vertigini da tanto che continua a lateralizzare prolungando l’agonia.

Ma dovremmo essere sempre più vicini al momento del markdown, se invece i prezzi dovessero rompere poderosamente il canale distributivo varierebbero anche tutti gli scenari di lungo periodo, ma è ancora presto per preoccuparsi di questa eventuale situazione.

In questa lateralità  continua e compressa i cicli subiscono deformazioni come  normale che sia tuttavia continua a girare l’Esaritmico sul mercato.

Dna ciclo Mensile nelle ultime due sedute si è ricalcolato ipotizzando ancora un piccolo proseguo della distribuzione.

Che porta tuttavia sempre più verso la rottura della trend line.

Dna Esaritmico evidenzia un altra inversione del canale già stamattina.

Per ingresso al ribasso effettuare la stessa operazione dell’altro giorno , con incrocio medie mobili T-2 o rottura trend line in abbinamento a segnale di inversione ciclo T-1 e minimo volumi.

Ieri verso le 10:00 è stato raggiunto il target canale inferiore per il trade su Esartimico, in assenza volumi, l’uscita è stata evidenziata come da manuale.

APPROFITTA DELLA NOSTRA OFFERTA PROMOZIONALE ALL-INCLUSIVE: È INOLTRE ATTIVABILE GRATUITAMENTE LA VERSIONE DEMO DELLA DURATA DI UN MESE SENZA VINCOLI DI RINNOVO. ESSA COMPRENDE TUTTI I SERVIZI DISPONIBILI SUL SITO E 25 CORSI DI FORMAZIONE INCLUSI NELLA PROMOZIONE DI RATINGCONSULTING.EU.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016