Ica 2021: a Leonteq il Premio per il Certificato dell’Anno (VIDEO)

24 Gennaio 2022, di Luca Losito

Quest’anno è stata Leonteq ad aggiudicarsi con un suo prodotto il prestigioso Premio per il Certificato dell’Anno degli ICA 2021, un riconoscimento che è stato commentato dalle parole di Marco Occhetti.

La quindicesima edizione dell’Italian Certificate Awards (ICA) si è svolta il 18 gennaio, in modalità ibrida (sia online e sia in presenza), la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2021 per la quindicesima edizione dell’Italian Certificate Awards (ICA).

La cerimonia organizzata da Triboo e Certificati e Derivati e che ha visto Borsa Italiana come sponsor e Wall Street Italia come media partner ha confermato il forte interesse per il mondo dei certificati.

Le motivazioni del premio

Per questa edizione sono state 13 le categorie di premi, il premio a certificato dell’anno è andato al “PHOENIX MEMORY RELOAD di Leonteq Securities su Intesa Stellantis, Eni, Unicredit
Isin CH1121833938. Il Phoenix Memory Reload emesso da Leonteq prevede cedole trimestrali, a memoria, del 2% a condizione che il worst of tra i titoli Intesa, Stellantis, Eni e Unicredit rilevi almeno al 60% del fixing iniziale. E’ prevista l’opzione Autocallable prima della scadenza e a tale data, se uno dei sottostanti si colloca sotto il 60% del fixing iniziale, la struttura rimborsa il valore nominale maggiorato della cedola. Altrimenti, se al di sotto della barriera saranno almeno due sottostanti, la struttura rimborsa il valore nominale meno la performance del sottostante peggiore. Quotato sul SeDeX, il certificato ha pagato una cedola del 2% e sta generando una perfomance pari al 1,625% rispetto al prezzo di emissione”.

Il managing director di Leonteq, Marco Occhetti, ha commentato a margine dell’evento il riconoscimento ottenuto. Spiegando come quest’anno il gruppo si sia concentrato particolarmente sull’innovazione.