I FUTURE ACCELERANO AL RIBASSO

20 Agosto 2003, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono in territorio negativo.

Le pressioni al ribasso arrivano principalmente dai deludenti risultati di bilancio pubblicati ieri sera, dopo la chiusura delle contrattazioni, dal colosso dei pc Hewlett-Packard.

Alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 perde 4,40 punt1 (-0,44%), a 998,50 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in ribasso di 11,50 punti (-0,88%) a 1.291,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones cede 47 punti (-0,50%) a 9.375,00 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4,36%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA