I conti di Credit Suisse battono le attese

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Credit Suisse sorprende positivamente con i risultati del secondo trimestre. La banca d’affari svizzera ha infatti chiuso il periodo con un utile netto di 1,59 mld di franchi svizzeri, rispetto agli 1,57 mld dell’anno precedente. Il dato appare ben al di sopra delle aspettative degli analisti che indicavano un profitto di 1,23 mld. I ricavi sono calati del 2% a 8,42 mld di franchi svizzeri, ma risultano superiori al consensus di 7,9 mld.