HUGO BOSS SPINGE ANCORA ALL’ANGOLO MARZOTTO

24 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Si mette male per Hugo Boss, la controllotata Marzotto che ha recentemente lanciato un profit warning.

L’accusa di falsificazione di bilancio che arriva dagli Usa sta mettendo il titolo Marzotto alle corde.

Secondo le agenzie, uno studio legale avrebbe fatto ricorso contro Hugo Boss in difesa di alcuni azionisti che hanno acquistato titoli della maison di moda tra il 5 novembre 2001 e il 28 maggio 2002.

Per i due avvocati la controllata tedesca di Marzotto avrebbe “dissimulato” il valore reale del fatturato della società negli Usa, danneggiando gli investitori.

In questo momento il titolo Marzotto perde il 6,66% a €5,1.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana

https://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?ART_ID=111350