HEDGE FUND: LA VENDETTA DI ROBERTSON

25 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il leggendario finanziere Julian Robertson sembra aver ritrovato il tocco da Re Mida: in portafoglio si ritrova un pacchetto pari al 37% di US Airways, la compagnia aerea che sta per essere assorbita da United Airlines.

Queste azioni, comprate a poco piu’ di $22, dopo l’annuncio di fusione sono rimbalzate a $48,75.

Una boccata d’ossigeno per il fondo Tiger, gestito da Robertson, che nel marzo scorso era stato costretto a chiudere molti investimenti in seguito alle perdite accumulate.

Il finanziere, che non aveva previsto i rialzi dell’high-tech e del Nasdaq, torna a guadagnare con la vecchia economia, quella su cui ha costruito fortuna e reputazione.