Grecia, inflazione rallenta a giugno

7 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’inflazione decelera un po’ in Grecia. A giugno la crescita dei prezzi si è attestata al 5,2% tendenziale, rispetto al 5,4% rilevato a maggio. Su base mensile si è registrato un calo dello 0,3%. Lo annuncia l’Istituto statistico ellenico. L’inflazione armonizzata mostra un tasso di crescita analogo del 5,2%, a fronte del 5,3% del mese precedente. Su mese si è registrato un decremento dello 0,2%.