Goldman Sachs svela la sua ricetta segreta per fare trading

12 Agosto 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Con il lancio di una piattaforma open source la banca d’affari più importante al mondo si prepara a svelare alcuni degli ingredienti segreti della sua ricetta per fare trading.

Come riporta il Wall Street Journal Goldman Sachs si appresta infatti a dare ai suoi clienti l’accesso ad alcuni degli strumenti utilizzati dai suoi dipendenti per scommettere sui mercati.

Tra questi un immenso database in grado di analizzare i mercati e gestire il rischio. Sono sistemi che hanno permesso a Goldman Sachs di anticipare le mosse del mercato, evitando di subire gravi perdite in periodi di turbolenza finanziaria e intascando generosi profitti nelle fasi rialziste.

I clienti di Goldman potranno servirsi di tale tecnologia per mettere a punto i loro personali sistemi di trading e fare acquisti sul mercato in maniera indipendente.

I dirigenti del gruppo Usa, tra cui il Chief information officer R. Martin Chavez, sono convinti che i pro superino i contro. Goldman Sachs è pronta a scommettere che i money manager e gli hedge fund useranno strumenti e applicazioni per sviluppare strategie proprie, ma che poi effettueranno gli scambi con l’aiuto di Goldman Sachs.

Fonte: Wall Street Journal

(DaC)