Giappone: Premier Abe vince le elezioni

22 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

TOKYO (WSI) – Voto di fiducia dei giapponesi alle misure eteredosse di stimolo dell’economia che vanno sotto il nome di ‘Abeconomics’. Il premier giapponese Shinzo Abe ha infatti ottenuto la maggioranza anche alla Camera Alta: lo indicano gli exit poll della tv pubblica Nhk, diffusi alla chiusura dei seggi.

L’unico fattore di incertezza, nel rinnovo parziale del ramo meno potente della Dieta, è al momento l’ampiezza del successo della coalizione tra Liberaldemocratici-New Komeito.

I Liberaldemocratici di Abe si sono assicurati tra i 63 e i 68 seggi sui 121 in palio con il metodo maggioritario e proporzionale, cui si sommerebbero, sempre nelle stime della Nhk, i 10-12 complessivi del New Komeito.

Considerando i 59 posseduti dai due partiti e non rinnovati in questa tornata elettorale, la coalizione di governo andrebbe ad almeno 132 seggi, oltre la metà dei 242 dell’assemblea.

Il Partito Democratico, prima forza di opposizione, scende a 14-21 seggi (cui aggiungere i 42 non rinnovati), più che dimezzando i 44 pre-elezioni.

Dopo un entusiasmo iniziale, l’indice azionario Nikkei si è assestato intorno alla linea di galleggiamento, appesantito dal progressivo rafforzamento dello yen. (Ats)