FUTURES USA POCO MOSSI

26 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

Sono positivi i futures sugli indici di Wall Street. I futures su Dow Jones e S&P 500 avanzano dello 0,1% rispettivamente a 11.153,0 e 1.213,6 punti. Il contratto sul Nasdaq-100 e’ poco mosso a 2.054,25 punti.

Il mercato e’ in attesa di una serie di comunicazioni trimestrali, tra cui i risultati di Caterpillar, BlackRock e Texas Instruments.

Da segnalare che la scorsa settimana il Dow Jones ha fatto segnare un progresso dello 0.63% a quota 11204.28, il Nasdaq dello 0.44% in area 2530.15, mentre l’S&P 500 dello 0.71% a 1217.26 punti. La settimana si è chiusa in rialzo per l’ottava volta consecutiva per il Dow. Si è trattato della serie positiva piu’ lunga dal 2004.

Intanto, sull’altra sponda dell’oceano, restano positive le Borse europee, ma Atene e Lisbona sono in forte calo. Atene perde il 2,96% e Lisbona l’1,12%, dopo che gli spread sui rendimenti dei decennali scendono rispettivamente oltre i 600 punti e al livello record di 205 punti base.

A Piazza Affari, l’indice Ftse Mib sale dello 0,61% a quota 22.865,13 punti.