Fondatore Twitter punta a poltrona sindaco di New York

18 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Dopo Micheal Bloomberg, ci potrebbe essere un altro miliardario a occupare la carica di sindaco di New York. Questa almeno sembrano le intenzioni di Jack Dorsey, uno dei fondatori di Twitter e della start-up dei pagamenti via cellulare Square.

Durante un’intervista alla trasmissione “60 Minutes” della Cbs, Dorsey ha espresso la propria intenzione di trasferirsi un giorno a New York e di voler correre per diventare sindaco.

Dorsey è 392mo nella classifica Forbes dei più ricchi degli Stati Uniti con 1,2 miliardi di dollari. L’attuale sindaco Michael Bloomberg è decimo, con una fortuna di 25 miliardi di dollari.