“.EU”: PRIMO COMPLEANNO CON 2,5 MILIONI DI UTENTI

11 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bruxelles, 11 apr – Pochi giorni fa, il 7 aprile, il dominio internet europeo “.eu” ha tagliato il traguardo del suo primo anno di vita. Con 2,5 milioni di nomi di dominio “.eu” è oggi il terzo nome di dominio di primo livello più popolare in Europa e il settimo a livello mondiale. Con un aumento del 17% del numero di registrazioni nel corso degli ultimi cinque mesi, “.eu” è anche uno dei nomi di dominio di primo livello che crescono più rapidamente. Soddisfatta Viviane Reding, commissaria europea per la Società dell’informazione e i media. “Questo è un segnale positivo dell’attrattiva esercitata dal commercio elettronico all’interno dell’UE. Mi congratulo con EURid, il registro indipendente senza fini di lucro responsabile del dominio “.eu”, per aver gestito efficacemente la fortissima domanda proveniente dall’industria e dai cittadini e per averci aiutato a introdurre l’identità europea in linea. Apprezzo in particolare il recente impegno di rendere le registrazioni del dominio “.eu” più rapide, più sicure e meno costose”. La domanda più forte per l’utilizzo del nuovo dominio è venuta dalla Germania (31%), dal Regno Unito (17%) e dai Paesi Bassi (12%). Il grande successo di “.eu” è stato inoltre accompagnato da un aumento della domanda di nomi di dominio nazionali nella maggior parte degli Stati membri. A partire dall’ottobre dello scorso anno, ad esempio, la crescita del numero di nomi di dominio nazionali in Germania e nel Regno Unito (.de e .uk) si è attestata intorno al 5%. I Paesi Bassi (.nl) possono vantare il tasso di crescita più elevato (10%) nello stesso periodo. La popolarità di “.eu” ha inoltre incoraggiato la Francia ad aprire il proprio nome di dominio nazionale “.fr” – in precedenza riservato esclusivamente a professionisti, associazioni o enti pubblici – al pubblico, utilizzando norme e pratiche analoghe e quelle seguite per l’introduzione del dominio “.eu”.