Elicottero Usa precipita in confine Corea del Nord

16 Aprile 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Un elicottero dell’esercito americano è caduto vicino al confine con la Corea del Nord. Lo ha riferito una fonte del ministero della Difesa di Seul. L’elicottero, identificato dall’agenzia Yonhap, come un Uh-60 Black Hawk, è caduto nella contea di Cheolwon, limitrofa alla frontiera supermilitarizzata tra le due Coree.

Le cause non sono chiare ma l’incidente è avvenuto mentre è altissima la tensione nell’area e sono in corso le esercitazioni militari congiunte degli eserciti di Seul e Washington.

L’elicottero Usa è caduto proprio nel corso delle manovre annuali congiunte tra Seul e Washington (note come ‘Foal Eagle’) che finiranno il 30 aprile. In base alle prime informazioni, secondo la Yonhap, c’erano 12 persone a bordo che sarebbero state in grado di abbandonare l’elicottero.