Elezioni Grecia, Syriza perde ancora colpi. E il 10% è indeciso

2 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Continua a perdere consensi Syriza, il partito dell’ex premier greco Alexis Tsipras, che si è dimesso ad agosto e che ha indetto elezioni anticipate. Il voto è atteso per il prossimo 20 settembre.

Stando a un sondaggio pubblicato da Pulse per il canale televisivo Action 24, se si votasse oggi il suo partito si aggiudicherebbe il 26%, in vantaggio di solo 1 punto rispetto a Nuova Democrazia, il partito conservatore. Alba Dorata otterrebbe il 6%. Il 10,5% dei greci è invece ancora indeciso.

E’ un dato di fatto, comunque, il calo di popolarità di Tsipras, da molti considerato un traditore del proprio paese, dopo il bailout raggiunto con i creditori internazionali della troika. Secondo alcuni opinionisti, la sua decisione di indire elezioni anticipate potrebbe avere un effetto boomerang su Syriza. (Lna)