Ecco l’errore più comune che si commette pianificando il proprio futuro

20 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

Quando si tratta di pianificare il proprio futuro, tutti commettono errori e secondo gli esperti c’è ne è uno in particolare che viene ripetuto spesso e riguarda il piano finanziario. Un piano finanziario è un documento completo, di più pagine, creato il più delle volte con un consulente finanziario.
In esso si trovano nero su bianco alcuni dettagli finanziari essenziali come il flusso di cassa, investimenti, risparmi, debiti, assicurazioni e altro ancora. Da lì si parte con il proprio consulente per identificare i propri obiettivi finanziari, ad esempio quando si vorrebbe andare in pensione o quanto occorre risparmiare per pagare un acconto  per comprare casa.

Un piano finanziario, in altre parole, fornisce una direzione vitale per il proprio futuro. Tuttavia, gli esperti – come riporta BussinessInsider– sono concordi nell’affermare che molti commettono in grosso errore quando si parla dei loro piani finanziari: lo impostano e lo dimenticano, senza mai valutare se, col passare del tempo, funziona ancora e quindi eventualmente aggiornarlo in base alle nuove situazioni lavorative o familiari che sopraggiungono.

“È comune per la maggior parte delle persone completare un piano finanziario e poi non toccarlo per anni”, dice Brian Boyd di Boyd Wealth Management. Ci sono molte ragioni per cui la maggior parte delle persone stabiliscono un piano e poi non lo aggiornamento. In primis è che sono poco attratti dall’idea di investire tempo e soldi necessari per aggiornarlo.
La cosa da sapere è che un piano finanziario non aggiornato regolarmente potrebbe non aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi, concordano i consulenti. Per fare un esempio, si pensi al genitore che  quando nasce un figlio decide di pensare al suo futuro e impostare da subito un piano ad hoc per risparmiare per pagare l’università al figlio. Ma poi l’ha lasciato fermo.

Lavorare con un consulente finanziario può aiutarti a tenere il passo per raggiungere i tuoi obiettivi. Lo stesso vale per altri investimenti, come i fondi pensione e i fondi comuni di investimento destinati a finanziare obiettivi di vita. Secondo gli esperti occorre aggiornare il proprio  almeno una volta all’anno. In quell’occasione si dovrebbe lavorare con il proprio consulente per riconfermare gli obiettivi posti, nonché aggiornare le proprie attività e passività.