DAX30: ANALISI INDICE 220305

22 Marzo 2005, di Redazione Wall Street Italia

DAX 30

Analogamente all’indice francese, anche quello tedesco (PC 4306) da gennaio a dicembre 2004 ha effettuato un movimento laterale all’interno di una banda di ampiezza pari a circa il 13%, delimitata dal supporto statico a 3690/3700 e dalla resistenza a 4180/200, con livelli intermedi rilevanti a 3840 e 4000. A metà dicembre scorso le quotazioni sono fuoriuscite da tale movimento, portandosi in prossimità di 4450.

La correzione avviatasi nelle ultime settimane dovrebbe proseguire con obiettivo 4180/200, dove dovrebbero tornare gli acquisti, pena una discesa più marcata, con obiettivo 4070/4100.

Una ripresa delle pressioni rialziste sarà segnalata dal superamento di 4450/500, con obiettivi individuabili a 4600/700 e quindi 4900, in un arco temporale di almeno 3-4 mesi.

Le posizioni lunghe aperte in area 4270-4300 possono essere mantenute, con s/l 4280.

Analisi a cura di: Romano De Bortoli e Giorgio Sogliani

Il presente report dev’essere inteso come fonte di informazione e non può, in nessun caso, essere considerato un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di strumenti finanziari. Le informazioni contenute in questo studio sono frutto di notizie e opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso.

NB: Ai sensi dell’art. 69, comma 1, punto c, del Regolamento Emittenti della Consob, Banca Sella segnala che potrebbe avere un proprio specifico interesse riguardo agli emittenti, agli strumenti finanziari o alle operazioni oggetto di analisi.