Consob, un videogioco per imparare a investire

27 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Giocando si impara anche a investire. Questo deve aver pensato la Consob che sul suo sito lancia un vero e proprio videogame che insegna in maniera ludica tanti trucchi finanziari simulando un investimento.

Come funziona?  Ogni giocatore ha 100 Ecu, soldi virtuali, a sua disposizione con cui decidere cosa farne. Investire sull’azione A, piuttosto che sul titolo B? Quanto capitale mettere su ogni strumento? A decidere le sorti è un dado e quindi anche un pò di fortuna ma utilizzando il metodo dell’apprendimento esperienziale il giocatore-è posto di fronte a un’esperienza realmente vissuta e deve conoscere alcuni principi base come la diversificazione degli investimenti.

Un gioco per imparare che non è un gioco recita lo slogan che appare sul sito della Consob che fornisce in un comunicato qualche dettaglio in più:

“L’obiettivo è quello di rendere gli utenti — specie quelli più giovani — più consapevoli del processo decisionale che porta a investire nel modo corretto, simulando un percorso lungo il quale misurarsi con alcuni degli errori di comportamento nei quali è possibile incorrere in attività di questo tipo”.

Così il giocatore impara a conoscere anche i suoi limiti cognitivi e le trappole comportamentali in cui spesso si cade, come afferma Paola Soccorso dell’Ufficio studi economici di Consob che ha lavorato a questa iniziativa. Un esempio? Di fronte ad una grande vincita cosa fare?

“In questi contesti, si tende a tentare di più la fortuna e i risultati, tante volte, non premiano – dice Paola Soccorso -. La regola d’oro è quella di distribuire gli investimenti diversificando.

Il videogame ora è in una fase pilota e verrà affinato sulla base dei suggerimenti del pubblico online, chiamato anche a proporre un nome per il videogame in vista del battesimo ufficiale a ottobre, nel corso della prossima World Investor Week.