Correzione previsioni lungo termine sul future Dax …

7 Settembre 2017, di Simone Rubessi

Correzione previsioni lungo termine sul future Dax …

Da alcuni anni espongo questa previsione sui miei report e, nonostante fino ad ora sia stata rispettata “fedelmente” dal mercato sia un punto di vista “ciclico temporale” che nelle zone in cui ci sono stati minimi e massimi, mi aspetto che nei prossimi cicli Economici ci possano essere delle variabili anche notevoli.

La possibilità infatti che “sei” cicli Economici  consecutivi  abbiano la stessa durata è al quanto improbabile,  soprattutto per la tipologia di nuova conformazione, da me rilevata, che il primo ciclo ha avuto.

Tuttavia ciò nonostante  l’indicatore Battleplan resta indispensabile per battere il tempo del mercato e rendersi conto velocemente se qualcosa sta cambiando.

Spesso in questo mestiere riconoscere velocemente un cambiamento può fare differenze sostanziali sui risultati.

Ad oggi il mercato sta dando ragione alla previsione,  attualmente ci troviamo sul massimo (già avvenuto) del primo ciclo Annuale Fusion del secondo ciclo Economico del ciclo Ventennale rappresentato nella previsione.

Ma qualcosa sembra non essere proprio come dovrebbe…

Infatti l’indicatore di ciclo rapprenentativo dell’Annuale Fusion evidenzia il massimo ciclico avvenuto nella metà del mese di Giugno scorso ed il relativo Dna ne prevede il minimmo ciclico nel 2018.

Nonostante le date future di questa  piattaforma non sono molto attendibili è comunque chiaro che il minimo ciclico non è  propriamente dietro l’angolo, ma ci vorranno ancora mesi per raggiungerlo.

Motivo per il quale questa previsione non risulta più attuale  anche se il mercato l’ha rispettata fedelmente   fino ad oggi , se il minimo dei prezzi attuale non può essere il minimo ciclico per quando appena detto, manca qualcosa alla previsione.

Tornando all’immagine del Dna è posssibile vedere che lo stesso Dna identificava il minimo dell’Annuale in corso dopo il punto in cui  l’ho definito io, evidentemente quindi il primo ciclo Intermestrale è stato un test secondario.

La cosa ovviamente torna in logica ciclica in quanto un test secondario si sviluppa sul un ciclo inferiore alla quarta del ciclo in partenza, ed un Intermestrale è appunto un ciclo di quanttro ordini inferiori al ciclo Economico, iniziato su quel minimo.

E perché non l’ho capito prima?  Bè semplicemente perché non sono il “mago Oronzo che vede il futuro” … io posso solo fare ipotesi più o meno probabili e da li sviluppare una previsione,  come … chiunque altro.

Detto ciò quindi al momento la previsione più probabile diventa questa , il future Dax si trova in zona di minimo del quarto ed ultimo ciclo Intermestrale del ciclo Annuale Fusion che dovrebbe finire nel 2018.

Cosa che è perfettamente in sintonia con  …. omissis  …..  rappresentativa del ciclo Biennale.

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive disponibile fino alla fine dell’ anno, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione, per ulteriori informazioni visitate il link:

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016