Coronavirus: negli Usa quasi pronto il vaccino

25 Febbraio 2020, di Massimiliano Volpe

Secondo quanto riportato dalla stampa Usa una società farmaceutica di Boston a breve inizierà le sperimentazioni sull’uomo di un vaccino contro il coronavirus.

La società Moderna Inc. avrebbe già spedito il primo lotto della cura all’istituto Nazionale delle Allergie e Malattie infettive (Nih) di Bethesda.

Con tale vaccino, l’istituto potrebbe iniziare un test clinico a fine aprile su circa 20-25 volontari sani, verificando la risposta immunitaria dei pazienti di due dosi del vaccino.

I risultati iniziali dei test potrebbero essere disponibili non prima di luglio o agosto.