Corea del Nord: dal giovane leader segnali di apertura e cambiamento

20 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

PECHINO – La Corea del Nord si appresta a sperimentare una riforma del settore economico e dell’agricoltura, entrambi in fortissima crisi da anni, dopo che il giovane leader Kim Jong-un e il suo potente zio hanno allontanato il capo delle forze armate che si opponeva al cambiamento, ha riferito una fonte che ha legami sia con Pyongyang che con Pechino.

La fonte ha aggiunto che l’esecutivo ha creato un ufficio speciale per assumere il controllo dell’economia dall’ esercito – uno dei più grandi del mondo – a cui era stato affidato dallo scomparso leader Kim Jong-il.