Conquista gli Usa l’italiana Brandy Melville, la nuova Abercrombie

9 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Brandy Melville incassa le lodi degli analisti della casa di investimenti Piper Jaffray, che piazzano il brand italiano della moda al primo posto tra i marchi con maggiore potenziale di crescita nel segmento di abbigliamento rivolto ai più giovani.

Una sorta di nuovo Abercrombie & Fitch che sta spopolando tra i teenagers americani che – come fanno notare gli esperti della banca d’affari nell’ultimo studio sul mercato dell’abbigliamento – ha ancora una ridotta presenza negli Stati Uniti (solo 18 negozi) ma che sta vivendo un vero e proprio boom di vendite nell’ecommerce.

A conferma della crescente popolarità del brand, gli esperti citano il profilo Istagram del gruppo, che vanta oltre due milioni di followers.

Va ricordato a questo proposito che ogni sei mesi il gruppo di analisi finanziarie Usa Piper Jaffray fa uno studio estensivo sul mercato dell’abbigliamento, per vedere quali sono i prodotti che piacciono e vendono di più.

I vestiti della catena retail Brandy Melville – nonostante la taglia unica ‘small’ – sono tra questi.