Conduttore Fox pagato per chiedere di comprare un titolo

19 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La settimana scorsa Tobin Smith, un money manager molto conosciuto dal pubblico Usa, ha lanciato una campagna per l’acquisto del titolo azionario Petrosonic Energy (PSON -22.56%).

Si e’ poi venuto a scoprire che il “conduttore e ospite fisso televisivo” (come ama definirsi sul suo account Twitter), prima ancora che manager di fondi di investimento, e’ stato pagato 50 mila dollari per promuovere le potenzialita’ del gruppo in Borsa.

Il contributo offerto da Smith, presenza fissa in televisione da ormai 15 anni, durante le trasmissioni Fox e’ particolarmente prezioso per quanto riguarda le analisi di mercato.

Stando a quanto riferito da Marketwatch, agenzia stampa che come Fox fa parte dell’universo di Rupert Murdoch News Corp., molta gente ha preso in considerazione l’idea di comprare il titolo basandosi quasi esclusivamente sui consigli di Smith e la credibilita’ che l’anchorman si e’ costruito negli anni.

In realta’ sarebbe bastato leggere i disclaimer della campagna: avrebbero scoperto che si trattava di pubblicita’ occulta, per la quale Smith ha intascato un assegno da $50.000.

E’ un caso isolato, ma per via della riconoscibilita’ della figura di Smith riporta d’attualita’ il dibattito sulla dubbia credibilita’ delle emittenti televisive specializzate in finanza e business.

L’arcinoto analista della Cnbc Jim Cramer, conduttore della trasmissione “Mad Money”, ha fatto perdere molti quattrini ai telespettatori che hanno seguito i suoi consigli prima e durante la crisi subprime.

Per il momento Fox ha preferito non commentare la notizia.