COLLATERAL IN FORTE AUMENTO SU TERAPIA GENETICA

20 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’indice Nasdaq e’ trascinato al ribasso dai titoli high-tech, ma Collateral Therapeutics (CLTX) sfida la tendenza ed ha continuato a salire tutta la mattina. E’ ora in rialzo del 73,54% a 44,68 dollari.

La societa’ ha infatti dichiarato che le prime sperimentazioni umane della terapia genetica Generx per l’angina pectoris stanno dando risultati positivi e che spera di provare un piu’ ampio campione di pazienti entro la fine dell’anno.

Il medicinale, che utilizza l’ormone della crescita inserito in un virus, viene iniettato direttamente in un’arteria e stimola il cuore a creare nuovi vasi sanguigni, aumentando cosi’ l’apporto di sangue.

I risultati sono ancor piu’ rassicuranti, in quanto altre societa’ del settore che hanno sperimentato con l’ormone della crescita, non hanno avuto riscontri positivi.