Cina, fornitore di Coca-Cola e Pepsi sta per fare default

27 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

PECHINO (WSI) – Ormai è questione di ore non più di giorni. Il terzo fallimento dei bond di una società cinese è imminente.

‘azienda Zhuhai Zhongfu Enterprise, fornitrice di Coca-Cola e Pepsi, non ha infatti i soldi necessari per ripagare 148 milioni di yuan, pari a 23,9 milioni di dollari, di un debito complessivo da 590 million yuan.

Han Huiming, il segretario del CdA di Zhuhai Zhongfu, ha annunciato che fino all’ultimo minuto utile il gruppo proverà a trovare le risorse finanziarie in tempo per poter effettuare il pagamento dei bond in scadenza.

La società fabbricante di bottiglie, con sede nella città meridionale di Zhuhai e 4 mila dipendenti circa, ha comunicato che un conglomerato di banche si è rifiutato di concedere un prestito da 500 milioni di yuan in maggio.

Zhuhai Zhongfu, che non è una società statale, ha emesso i titoli con un tasso del 5,28% nel 2012 e ha annunciato che pagherà tutti gli interessi pari a 31,152 milioni di yuan.

Fonte: Bloomberg

(DaC)