Il ciclo dei tre giorni di Taylor

17 Novembre 2016, di Simone Rubessi

Oggi  voglio introdurre una strategia di breve periodo ai più sconosciuta, il ciclo dei quattro giorni di Taylor.

Il Future Italiano (e non solo quello Italiano) si sussegue con una certa regolarità su un ciclo che dura quattro giorni di Borsa aperta, nell’ottanta percento dei casi questo ciclo si ripete con precisione in quattro fasi sempre uguali, ossia:

  • Buy Day
  • Sell Day
  • Short Day
  • Buy Day

Questi giorni si contraddistinguono per il fatto che sul minimo del ciclo giornaliero del Buy Day si copra,  sul massimo del ciclo giornaliero  del Sell  Day si vende o si va di short in relazione della tendenza di fondo (Toro o Orso) e sul Buy Day si acquista di nuovo, o ci si reversa.

Potete vedere nella figura rappresentati cinque  cicli completi, benché non siano  tutti con la stessa tendenza di fondo, i più bravi riusciranno  indubbiamente a intravedere ciò che sto delineando e ad immaginare una strategia da applicare.

Su questo ciclo è possibile applicare un trading di alto profitto annuo , è sufficiente imparare bene tutto ciò che c’è da sapere su questa strategia ed iniziare ad applicarla.

Inoltre aggiungendo a questa tecnica il mio indicatore di ciclo a tre giorni (in verde nell’immagine) l’interpretazione del ciclo di Taylor diventa molto più facile ed immediata.

Nei prossimi giorni darò qualche dettaglio in più su questa strategia magnifica e tutt’oggi molto efficace… sarà materia di un mio corso in primavera 2017.

In quel contesto chi interessato potrà apprendere tutti i segreti di questo metodo che ritengo uno dei più efficaci nel trading direzionale di breve periodo.

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive disponibile fino alla fine dell’anno, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione, per ulteriori informazioni visitate il link:

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016