Catalogna: la bandiera, storia e significato

22 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

Simbolo della Catalogna è la bandiera, Senyera in catalano, formata da 4 fasce rosse su uno sfondo dorato che storicamente rappresentano la monarchia della Corona d’Aragona, come venne chiamato il territorio dato dall’insieme dei regni e territori soggetti alla giurisdizione dei sovrani d’Aragona e sorto a seguito dell’unione dinastica tra il Regno d’Aragona e la Contea di Barcellona.

Bandiera catalana: la senyera

La bandiera della Catalogna è quella tradizionale a quattro bande rosse su sfondo giallo e deve essere presente negli edifici pubblici e agli atti ufficiali che abbiano luogo nella regione.

Le storie attorno all’origine della bandiera catalana sono varie. Una leggenda narra che la bandiera catalana fosse originaria del IX secondo quando i mori assediarono Barcellona e il re Carlo il Calvo come segno di ringraziamento tracciò con le due dita sporche di sangue quattro righe rosse sullo scudo di Goffredo il Villoso moribondo, che era dorato. La storia però ci riporta che Carlo il Calvo morì prima di Goffredo, quasi 20 anni prima.

Un’altra leggenda racconta di come la senyera derivi dallo stemma della contea di Barcellona dove le fasce sono anche qui rosse e gialle ma in senso verticale. Un’altra leggenda ancora narra che la bandiera della Catalogna non sarebbe altro che una mutazione degli antichi colori papali, che nel 1808 erano per l’appunto giallo e rosso. Un segno di obbedienza alla Santa Sede.

La senyera è tornata in auge all’inizio del XX secolo  ed è stata adottata ufficialmente come bandiera della Comunità Autonoma di Catalogna durante la Seconda repubblica spagnola e fin dalla transizione verso la moderna Spagna democratica.

Oggi la bandiera catalana è usata da molte amministrazioni pubbliche spagnole e soprattutto dalle comunità autonome spagnole che un tempo erano soggette alla Corona  e ancora oggi mantengono questo vessillo con qualche piccola modifica.

Ad esempio la Bandiera balearica, ha uno stemma violetto con castello nel cantone o la bandiera Aragonese che ha vicino al lato del pennone l’attuale stemma della comunità d’Aragona.

Bandiera catalana indipendentista: l’Estelada

L’Estelada è la bandiera indipendentista della Catalogna, che prevede l’aggiunta di una stella bianca a cinque punte un triangolo blu sulla parete sinistra.in. Una prima versione dell’Estelada si è iniziata a diffondersi nel 1918 quando sono nati i primi movimenti catalani e oggi è il simbolo della lotta all’indipendenza dei catalani.

Il triangolo blu rappresenta il cielo blu dell’umanità mentre la stella bianca il desiderio dei catalani di poter decidere del loro futuro come un popolo indipendente e libero.