Canone, Rai chiede lista utenti a Sky

16 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “Sky non violerà mai la privacy dei propri abbonati. La richiesta della Rai di avere accesso alle informazioni sensibili degli abbonati Sky per verificare il pagamento del canone è quindi irricevibile”. Lo dichiara Sky, in merito alle notizie relative alla richiesta della tv pubblica di avere l’elenco abbonati come mezzo per favorire la lotta all’evasione del canone.

Leggi come e’ cominciata la polemica:
Canone Rai, Befera: “Gestito dall’Agenzia delle Entrate”

“E’ inoltre a dir poco sorprendente – prosegue Sky – che questa richiesta sia la condizione per porre fine ai criptaggi dei programmi Rai sui decoder Sky, visto che già due sentenze – del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato – hanno ribadito che l’azienda televisiva di servizio pubblico deve rispettare il principio di universalità, di neutralità tecnologica e di non discriminazione”. (ANSA)