CALTAGIRONE EDITORE: PREZZO MASSIMO 21 EURO

24 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Per il collocamento della Caltagirone Editore, che inizierà il 27 giugno per terminare il 30, è stato fissato il prezzo massimo che sarà pari a 21 euro per azione, 40.662 lire.

Il lotto minimo sarà di 150 azioni pari ad un investimento di 6.099.250 lire.

L’offerta globale, il 28% del capitale sociale dopo l’aumento di capitale riservato all’offerta globale, sarà di 35 milioni di azioni ordinarie.

Caltagirone Editore controlla “Il Messaggero”, “Il Mattino”, la società di pubblicità Piemme, e la società on line Caltanet.

Tra le quote in assegnazione privilegiate sono previsti lotti per i dipendenti di alcune società del gruppo, per i clienti di Banca Mediolanum, di Monte dei Paschi on line e per gli utenti di Calatanet.it registrati al 26 giugno.