BORSE EUROPEE: SI PARTE BENE, ASPETTANDO LA FED

2 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

In attesa delle decisioni sui tassi americani, i mercati azionari europei partono bene.

Anche Londra, che nei primissimi minuti era apparsa depressa, a causa dei cattivi dati di bilancio di British Telecom (-24% dei profitti nell’ultimo trimestre ’99 e previsione di tagli per 3 mila posti di lavoro nei prossimi mesi), si è poi rivitalizzata. Attualmente l’indice FTSE-100 segna un aumento dello 0,08%.

Brilla ancora Parigi (+1,12%), in rialzo anche Zurigo (+0,57%) e Francoforte (+0,30%).

In Asia, a Tokyo l’indice Nillei ha chiuso con un rialzo dello 0,80%, grazie alla fiducia degli investitori sui benefici effetti che i nuovi Fondi di investimento nazionali dovrebbero avere sul mercato azionario nipponico.