BORSE EUROPEE: CHIUSURE CON IL SEGNO PIU’

26 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Seduta positiva per le principali Piazze del Vecchio Continente, che sul finale limano i guadagni. La migliore è stata Parigi con un rialzo dello 0,90%, grazie al balzo di Accor (+5,47%) e al rialzo di France Telcom (+2,68%). Hanno corso ben anche Danone a +2,77% e Canal Plus a +1,20%.

Francoforte chiude con il Dax a +0,52%, dopo che l’indice era stato per buona parte della seduta ben sopra il punto percentuale di guadagno. Il traino è stato offerto dal settore bancario, dove hanno brillato Commerz a 4,30%, Dresdner a +1,56% e Deutsche Bank a +2,11%. In positivo i telefonici con Deutsche Telekom a +0,69%.

Seduta tranquilla per Londra che porta lo Ftse a +0,47% a 6.421 punti. Tra le migliori azioni quelle di British American Tobacco a +5,8%. In profondo rosso, invece, British Telecom, -3,44%.

Chiudono in positivo anche Amsterdam (+0,48%) e Zurigo (+0,12%). In ribasso l’Ibex di Madrid (-0,41%).