BORSE EUROPEE: ARRETRANO DIETRO A WALL STREET

23 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le principali piazze del Vecchio Continente aumentano le perdite dopo il ribasso del Nasdaq americano. Londra cede ora lo 0,59% con i vistosi segni rossi di CellTech (-4,43%), Energis (-3,16%) e Vodafone (-3,14%). Francoforte porta il Dax a -0,31% e le Deutsche Telekom scendono dello 0,38%.

In controtendenza Parigi (+0,43%), che comunque lima i guadagni malgrado la tenuta dei telefonici e dei tecnologici: France Telecom +1,66%, Bouygues +2,72%, Stmicroelectronics +1,21% e l’assicurativo Axa a +2,45%. In profondo rosso Cap Gemini (-5,58%).